Giuseppe Conte: “offriremo la possibilità ai nostri giovani brillanti che sono all’estero di venire a fare ricerca qui in Italia”

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, nella conferenza stampa del 3 giugno 2020, conferma la volontà di bandire migliaia di posti da Ricercatore, sottolineando nuovamente la possibilità per i “nostri giovani brillanti che sono all’estero di fare ricerca in Italia”

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Blog

Altre notizie